visualizzare il contenuto principale

Vi ringraziamo per la fiducia che ci avete accordato decidendo di mandare in vacanza il vostro bambino nel nostro villaggio per ferie “Josef Ferrari” di Caorle. Per evitare il successivo insorgere di difficoltà, vi chiediamo di leggere attentamente le seguenti disposizioni. Si accettano le disposizioni per l’accoglienza nel villaggio nel momento in cui verranno accettati nel modulo online.

Vitto e assistenza

Caritas si impegna a rispettare le prescrizioni e le disposizioni degli uffici competenti per quanto riguarda il vitto e l’assistenza al vostro bambino all’interno del villaggio per ferie. Assicurazione Caritas ha sottoscritto per il vostro bambino un’assicurazione contro i rischi di responsabilità civile ma non un’assicurazione contro gli infortuni. Per ulteriori informazioni, siamo a vostra disposizione.

Malattia o incidente

Nel caso di infortuni gravi oppure di malattie prolungate, Caritas si impegna a mettersi in immediata comunicazione con i genitori. Nel caso in cui vi siate trasferiti di recente, vi preghiamo di segnalarci il vostro nuovo indirizzo e numero di telefono. Caritas si riserva il diritto di allontanare dalla struttura per ferie il minore che abbia contratto una malattia infettiva.

Assistenza e cure mediche

Le cure mediche nel villaggio per ferie sono assicurate da due infermieri professionali. Trattamenti medici particolari, la cui causa non risalga al periodo trascorso al mare, saranno a carico dei genitori (es. spese dentistiche, terapie iniziate a casa ecc.).

Rientro anticipato dei bambini

Se il vostro bambino, per qualsiasi ragione, dovrà rientrare in anticipo, ciò dovrà avvenire previo accordo con il responsabile del turno. Il bambino potrà essere prelevato solo dai genitori. Caritas si riserva il diritto di rimandare a casa un minore per indisciplina. In questo caso non si tratterà di forza maggiore ed i genitori sono obbligati a prelevare i minore.

Telefonate e visite

In molti casi telefonate e visite dei genitori favoriscono la nostalgia, per questa ragione preghiamo i bambini e i genitori di rinunciarvi.

Cellulari e macchine fotografiche digitali

Cellulari, macchine fotografiche e altri strumenti tecnologici possono essere utilizzati solamente in determinati orari, fissati e concordati in precedenza. Ulteriori informazioni a riguardo sono rinvenibili sulla lettera che le verrà consegnata prima della partenza.

Fumare

Nel villaggio per ferie “J. Ferrari” è severamente vietato fumare. Ragazzi fumatori sono pregati di rivolgersi ai nostri collaboratori prima della partenza.

Documenti sanitari

Per mezzo di autocertificazione i genitori possono confermare che il loro bambino è idoneo a trascorrere le vacanze al mare. E’ necessario indicare il peso, l’altezza e l’ultima vaccinazione antitetanica (o l’ultimo richiamo). E’ compito dei genitori controllare la validità della vaccinazione antitetanica. Nel caso la vaccinazione non sia più valida oppure se l’autocertificazione non è corretta o è incompleta, eventuali problemi saranno responsabilità esclusiva dei genitori.

Suddivisione dei gruppi

I bambini e i ragazzi presenti nel villaggio per ferie vengono suddivisi in gruppi omogenei per età e sesso. Ragazzi e ragazze di 12 anni (anno di nascita 2007) possono scegliere se essere inseriti nel gruppo dai 6 ai 12 anni o in quello dai 12 ai15 anni. Vi preghiamo di segnalarlo sotto “Preferenze per la ripartizione dei gruppi”. Anche nel caso in cui desideriate che il vostro bambino venga inserito in un gruppo specifico, ad esempio assieme a fratelli/sorelle oppure amici/che, siete pregati di specificarlo sotto “Preferenze per la ripartizione dei gruppi”. Nel caso in cui nel modulo d’iscrizione non vi siano state espresse preferenze, Caritas deciderà autonomamente a seconda delle situazioni e delle necessità.

Gite

I genitori si dichiarano d’accordo a che il loro bambina/o possa partecipare alle gite nei dintorni, senza dichiarazione di consenso.

Soldi

Durante il soggiorno a Caorle i bambini non hanno bisogno di molto denaro. Consigliamo di non dare loro più di 40 euro.

Amici miei – amici tuoi

Condizioni per ricevere la dolce sorpresa a Caorle:

- Il bambino/la bambina è già stato/a a Caorle e si è iscritto/a quest’anno al 1° o 5° turno;

- Il bambino/la bambina porta un’amica con sé nel 1° o 5° turno un amico/un’amica che non è mai stato/a a Caorle prima

Eccezioni

A queste disposizioni non è possibile fare alcuna eccezione.


Condividi con i tuoi amici